UES – Unione degli Stati Europei

In questi periodi si sente parlare parecchio di cosa avrebbe dovuto fare, di cosa deve fare, e di cosa dovrà fare l’Unione Europea. Si sa che cose buone sono state fatte, ma che molto non si è fatto, mancando una vera forza centrale in grado di coordinare tutti i vari Stati che compongono l’attuale UE.

Chissà se questa sarà l’occasione buona per far capire ai vari testoni ed irriducibili governanti che il modello “Stati Uniti d’Europa” sarebbe conveniente a tutti, poiché si otterrebbe una forza enorme, un grande Stato in grado di competere con gli altri già esistenti come USA, Cina, Russia, etc. .. e non certo con meno potenzialità!

Inoltre una governance centralizzata non toglierebbe certo forza o sovranità ai singoli Stati, ma aiuterebbe ad armonizzare costi e risorse nel miglior modo possibile, come in una grande famiglia modello, che evita sprechi o spese inutili cercando di risparmiare e gestire i beni, anche ipotizzando tempi duri o scenari sfavoreli che potrebbero arrivare in futuro.

Perciò ben venga una fortissima Banca Centrale, ben vengano Ministeri chiave (come per le Finanze, gli Esteri, il Commercio o l’ Istruzione) con persone capaci che sappiano farli funzionare nel miglior modo possibile, lasciando gli Affari Interni e le inevitabili differenze di usi e costumi, religione, Giustizia o vita quotidiana gestibili singolarmente Stato per Stato.

Spero che noi giovani sapremo e riusciremo a realizzare tutto questo perché ne va del nostro futuro…

Ribodino Manuela

La vignetta di Ribodino