Federer, Nadal e Djokovic: la rivalità più bella che il tennis (e forse anche lo sport) abbia mai avuto

Che dire, sono tre fenomeni che non hanno bisogno di presentazione. Tutti e tre hanno vinto insieme ben 56 tornei del Grande Slam (20 Federer, 19 Nadal e 17 Djokovic) e sono stati per diversi anni sulla vetta della classifica mondiale. Curiosamente tutti e tre hanno una superficie preferita diversa dagli altri: Roger preferisce l’erba (e lo confermano i suoi 8 trionfi a Wimbledon, record nella storia), Rafa la terra rossa (ben 13, TREDICI, trionfi al Roland Garros e altri 46 tra tornei ATP e Master 1000 su questa superficie) e Nole le superfici veloci, anche se quando è in forma gioca bene su tutte quante. Attualmente il tennista serbo, fresco vincitore dell’Australian Open in finale con l’austriaco Thiem, è numero uno al mondo; il maiorchino è secondo e il tennista elvetico quarto. Per chi è appassionato di tennis, come il sottoscritto, o di sport in generale è davvero bello continuare a vedere giocare questi tre alieni e contendersi tutti i tornei più importanti , lasciando solo le briciole e qualche master 1000 agli altri.

Qua sotto ci sono tre video con i migliori punti di Federer, Nadal e Djokovic, in questo ordine.

2019, il tennis a luglio: Djokovic vince una finale indimenticabile
Federer e Djokovic prima della finale di Wimbledeon del 2019, vinta dal tennista serbo al quinto set dopo 4 ore e 57 minuti di partita e dopo aver annullato due match point all’elvetico

Cannibali indiscussi di questo sport

Basti pensare che dal 2005 ad oggi soltanto in sette occasioni non hanno vinto uno slam (tre vinti da Murray, tre da Wawrinka e uno da Cilic). Nadal è l’unico dei tre ad avere vinto due medaglie d’oro di tennis alle Olimpiadi (in singolo a Pechino 2008 e in doppio a Rio 2016), ma è anche il solo a non avere mai trionfato alle ATP Finals. Con gli anni che avanzano, tutti ormai ci chiediamo quando finirà il loro dominio e quando la NEXT  GEN dei vari Tsitsipas, Zverev, Medvedev e Thiem verrà fuori, ma per spodestare dal trono i magnifici tre ne passa ancora… 

US Open 2019: How Rafael Nadal is giving greatness a new meaning
Tutta la gioia di Rafa Nadal dopo la vittoria a US Open 2019 contro il russo Daniil Medvedev

E voi, chi preferite tra questi tre?

LEGGI ANCHE: Le 5 finali di Champions più incredibili di sempre