Cui prodest?

Dapprima, cercando di seguire le orme della mia grande maestra “Katy” Perry Mason, ho sguinzagliato i miei investigatori personali che in breve tempo mi hanno portato dei risultati veramente strabilianti.


Non mi metto ad elencare tutti i marchi produttori di ogni sorta di beni o alimenti inerenti alla cucina (materie prime, olio, vino, insaccati, padelle e tegami , elettrodomestici, ma anche saponi, disinfettanti, e chi più ne ha più ne metta …) ebbene in questo business legato alle trasmissioni di cucina che già invadevano i nostri teleschermi, unendosi, hanno deciso che la creazione di un virus letale avrebbe inevitabilmente costretto a casa milioni, o meglio, miliardi di persone, costringemdole a sorbirsi questi dogmi culinari atti solo a far aumentare gli acquisti in seguito all’ indottrinamemto di masse di pseudo chef che avrebbero portato al loro sicuro arricchimento.

Un altro aspetto di per sé simile, fornitomi da altre investigazioni riguarda altri prodotti, quali telefonia e simili, abbonamenti TV, attrezzi per creare piccole palestre in casa, e così via.


Tutte unite per la gioia di vedere le persone costrette davanti alla televisione di casa, e perciò quasi obbligate a sottostare alle condizioni per l’acquisto dei loro prodotti.
Che tristezza e che bruttezza se le cose fossero state veramente così…

Ma, colpo di scena , invece è uscito fuori il vero colpevole della creazione del virus malefico. Questo tragico ed orribile killer è stato ordinato ai laboratori cinesi in gran segreto…sapete da chi? Da chi qui in Italia non avrebbe più potuto sopportare il peso del costo dei tanti pensionati attuali(ed in arrivo). Come si sarebbe potuta pagare questa marea di pensioni, che viste la durata,  e la qualità della vita andava aumentato esponenzialmente?

Ecco che l’INPS  si è inventato il Corona virus… Ed è riuscito nel suo intento!

Ribodino Manuela

La vignetta di Ribodino